David Attenborough: una vita sul nostro pianeta
2020, Documentario
9.0

Biografie, Documentari: Foreste pluviali distrutte, specie scomparse, cambiamento climatico. Lui sa cosa dobbiamo fare per salvare il mondo.

Celebration Day
2010, Documentario
8.8

Documentari, Musica: On December 10, 2007, Led Zeppelin took the stage at London's O2 Arena to headline a tribute concert for dear friend and Atlantic Records founder Ahmet Ertegun. What followed was a two-hour-plus tour de force of the band's signature blues-infused rock 'n' roll that instantly became part of the legend of Led Zeppelin. Founding members Robert Plant, Jimmy Page and John Paul Jones were joined by Jason Bonham, the son of their late drummer John Bonham, to perform 16 songs from their celebrated catalog including landmark tracks "Whole Lotta Love," "Rock And Roll," "Kashmir" and "Stairway To Heaven." A film of the show, Celebration Day, is now available and includes the entire 16 song concert.Celebration Day, directed by Dick Carruthers, is an incredible document of the now legendary concert which has been described as possibly the greatest rock and roll concert ever.

Human
2015, Documentario
8.7

Documentari: Human si compone di una raccolta di storie e immagini del nostro mondo, che offrono la possibilità di immergersi nel cuore di quello che significa essere umani. Attraverso queste storie, piene di amore e felicità, ma anche di odio e violenza, Human ci pone faccia a faccia con l'Altro, spingendoci a riflettere sulle nostre vite. Storie quotidiane, testimonianze delle vite più incredibili, questi toccanti incontri hanno in comune una rara sincerità e pongono in evidenza chi siamo - il nostro lato più oscuro, ma anche ciò che è più nobile in noi, e ciò che è universale. La nostra Terra viene mostrata nella sua forma più sublime attraverso immagini aeree mai viste prima, accompagnate da una musica in crescendo; un'ode alla bellezza del mondo che offre un momento per prendere respiro e fare introspezione. HUMAN è un lavoro politicamente impegnato che ci permette di abbracciare l'umana condizione eriflettere sul significato della nostra esistenza.

Dave Chappelle
2017, Documentario
8.7

Commedia, Documentari: Ritorna un mito. Due elettrizzanti e magistrali lezioni di comicità riunite in un unico evento imperdibile.

Roger Waters: The Wall
2014, Documentario
8.6

Documentari, Musica: Il film è stato girato in 4K e mixato in Dolby Atmos durante il tour tutto esaurito di Roger Waters "The Wall Live" che ha raccolto oltre 1,5 milioni di fan in America del Nord, 1 milione di fan in America Latina e America Centrale e 1 milione di fan in Europa: oltre 4 milioni di spettatori in tutto il mondo per il più grande tour mondiale mai intrapreso da un artista solista. L'identificazione dei fans con THE WALL è infatti seconda soltanto a quella dello stesso WATERS, che ha scavato nel profondo della propria storia personale e della propria sensibilità per costruire una parabola immortale sulla guerra, il senso di perdita, l'amore e la vita. Fino ad arrivare alla decisione di produrre e co-dirigere (insieme al direttore creativo del tour Sean Evans) un film che, oltre ad offrire finalmente una testimonianza di quegli straordinari concerti, gli ha permesso di confrontarsi con il significato odierno di THE WALL. Fortemente segnato dal lutto per la morte in guerra del nonno (nel corso della I Guerra Mondiale) e del padre (morto durante la II Guerra Mondiale), THE WALL libera oggi ancora di più il suo urlo contro l'orrore di ogni tipo di guerra, proprio un secolo dopo il primo conflitto mondiale. Parlando dell'evento al cinema Roger Waters ha dichiarato, "Eravamo una grande famiglia on the road, in tutto 189, uno più, uno meno. In linea di massima eravamo felici, come io sono davvero felice di dare il benvenuto a bordo a tutti; lo so, lo so, sto mescolando le metafore. Dov'ero rimasto? Ah sì, con il vostro aiuto l'evento di settembre sarà il modo perfetto per ricordare non solo i nostri cari, ma anche le persone care agli altri ragazzi, quelle che non ci sono più, quelle che ci sono ancora e quelle che devono ancora nascere".

Long Way Round
2004, Documentario
8.6

Documentari: In 2004, Ewan McGregor and Charley Boorman embarked on an epic challenge to bike 20,000 miles across 12 countries and 19 time zones in just 115 days. Watch as two friends ride around the world together and, against all the odds, realize their dream.

Bo Burnham: what.
2013, Documentario
8.5

Commedia, Musica: Il palco è una tela. I pennelli sono sesso, canzoni d'amore, rane, tristezza, cervello... e un continuo contatto visivo.

Senna
2010, Documentario
8.5

Biografie, Documentari: Si dice che vivere alla massima velocità sia pericoloso, ma è l'unico stile di vita possibile per un pilota come lui.

Louis C.K.: Hilarious
2010, Documentario
8.5

Commedia: Puledri indomabili, amore dopo il divorzio, pericoli dell'autoerotismo... nessun argomento intimorisce questo comico!

Il Sale della Terra
2014, Documentario
8.5

Biografie, Documentari, Storia: Da quarant'anni Salgado attraversa i continenti sulle tracce di un'umanità in pieno cambiamento e di un pianeta che a questo cambiamento resiste. Dopo aver testimoniato alcuni tra i fatti più sconvolgenti della nostra storia contemporanea – conflitti internazionali, carestie, migrazioni di massa – si lancia adesso alla scoperta di territori inesplorati e grandiosi, per incontrare la fauna e la flora selvagge in un grande progetto fotografico, omaggio alla bellezza del pianeta che abitiamo. La sua vita e il suo lavoro ci vengono rivelati dallo sguardo del figlio Juliano Ribeiro Salgado, che l'ha accompagnato nei suoi ultimi viaggi, e da quello di Wenders, fotografo egli stesso.

Till min dotter
2019, Documentario
8.5

Società, Guerra: FOR SAMA is an intimate feature documentary that takes the form of a letter from Waad al-Kateab, a 26-year-old Syrian mother, to her daughter Sama recorded in the last days of the battle for Aleppo, Syria. Waad lives with Sama’s father, a doctor in the last surviving hospital in rebel-held Aleppo. Surrounded on all sides, bombarded daily by the Syrian regime and Russian air force, Waad fears they may be killed at any moment. So she crafts a filmed message to her one-year old daughter to explain who her parents were, what they were fighting for and why Sama came into this world – a record for the young girl in case they don’t survive. Waad’s story begins in 2012 when she was a student studying marketing at Aleppo University. Protests against the brutal dictatorship of Bashar al-Assad reach the university and Waad is one of the first to join. Her camera captures the joy and optimism of those early days. She meets a young medic in the protests called Hamza and with a group of friends they continue to demand freedom even as the regime resorts to greater and greater violence to crush them, eventually engulfing the city in full-blown war. They lose friends and narrowly escape death themselves at the hand of snipers, airstrikes and barrel bombs, scenes all captured on camera. Then, in the midst of the storm, Hamza proposes marriage. They marry, move into their first home and before long Waad is pregnant, scenes recognisable to any young couple anywhere in the world. The difference is their honeymoon plays out against an increasingly apocalyptic war. When the Russians intervene to save the regime in September 2015, they unleash ferocious violence against the rebels. Yet despite their fear, Waad and Hamza decide not to flee the city as so many have done, but to stay and continue the fight for freedom. She realises that the struggle is no longer only for them, it’s for the future of her daughter. Sama is born on the 1st January 2016, a small ray of hope in the chaos. Sama’s first year of life will see the last year of the battle for the city, a time of almost unimaginable darkness. The regime and its allies resort to every imaginable atrocity to crush the rebels. Hamza’s hospital is bombed. They are besieged and witness attacks by chlorine gas, cluster and barrel bombs, massacres of women and children. Yet amid it all, Waad and Hamza have the joy of parenthood, witnessing the first weeks of their baby daughter’s life, full of fun and laughter. She gives them the strength to endure and inspiration to all of the last band of rebels. Eventually, they are overwhelmed and forced into exile. In the exodus, the family pack their things and with tears in their eyes, bid farewell to the shattered city, the place where their dream of freedom was born and where it died. Yet they carry their daughter with them, an eternal symbol of the love and hope that the violence of tyrants cannot destroy.

Winter on Fire: Ukraine's Fight for Freedom
2015, Documentario
8.4

Documentari: Nel 2013, il governo ucraino seda le proteste per la firma di un accordo con l'Unione Europea, innescando una rivoluzione.

Mister Rogers: un vicino straordinario
2018, Documentario
8.4

Biografie, Documentari: Nel quartiere è stata una bella giornata pervasa d'amore e tutti i bambini hanno avuto modo di essere suoi vicini.

Bill Burr: I'm Sorry You Feel That Way
2014, Documentario
8.4

Commedia: Se ti sei mai chiesto come sopravvivere a un'apocalisse zombie, lascia che te lo dica Bill Burr.

Bo Burnham: Make Happy
2016, Documentario
8.4

Commedia, Musica: Sinfonico. Onesto. È un animale da palcoscenico ed è pronto a gettare una luce comica su un mondo buio.

Pearl Jam Twenty
2011, Documentario
8.3

Documentari, Storia, Musica: In honor of Pearl Jam’s twentieth anniversary, Cameron Crowe created a definitive portrait of the seminal band with over 1,200 hours of rarely and never-before-seen footage, plus 24 hours of recently shot footage

The Look of Silence
2014, Documentario
8.3

Biografie, Documentari, Storia: The Look of Silence è un film documentario del 2014 diretto da Joshua Oppenheimer in concorso alla 71ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.TramaIndonesia: tra il 1965 e il 1966 il generale Suharto prende il potere e dà il via a una delle più sanguinose epurazioni della Storia. Con la complicità e il supporto dell'esercito indonesiano, gruppi para-militari massacrano oltre un milione di persone, tra comunisti, minoranze etniche e oppositori politici. Nato nel 1968, Adi non ha mai conosciuto suo fratello, mutilato e ucciso barbaramente da alcuni membri del Komando Aksi nell'eccidio del Snake River. Il regista Joshua Oppenheimer, che già aveva rotto il silenzio sul genocidio indonesiano con il suo acclamato The Act of Killing scioccando pubblico e critica di tutto il mondo, porta Adi a incontrare e confrontarsi con i responsabili di quell'atroce delitto, in un percorso che ha come obiettivo quello di tutti i grandi viaggi: la ricerca e l'affermazione della verità.Distribuzio del film fa parte del programma della 71ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia in concorso. Fa inoltre parte della selezione ufficiale del Toronto International Film Festival.

Cowspiracy - Il segreto della sostenibilità ambientale
2014, Documentario
8.3

Documentari: Un regista rivela al mondo un'enorme cospirazione. I rischi sono alti, ma il futuro del pianeta lo richiede.

XIII emendamento
2016, Documentario
8.3

Crimine, Documentari, Storia: Schiavitù e criminalizzazione sono anelli di una catena di discriminazioni forgiata da interessi politici ed economici.

Cuba and the Cameraman
2017, Documentario
8.3

Documentari: È armato solo con una telecamera e tanta curiosità, ma riesce a catturare mezzo secolo di storia.

L'IMPERO DEI SOGNI: LA STORIA DELLA TRILOGIA DI STAR WARS
2004, Documentario
8.3

Documentari, Storia, Fantascienza: La storia della realizzazione della trilogia di Star Wars è epica e drammatica come i film stessi, dalle prime versioni della sceneggiatura ai debutti di grande successo dei film che hanno cambiato per sempre il volto del cinema. Scopri la creazione di Star Wars, comprese le prove che George Lucas e il suo team hanno affrontato per creare una saga che pochi pensavano si potesse realizzare.

Gleason
2016, Documentario
8.3

Documentari: At the age of 34, Steve Gleason, former NFL defensive back and New Orleans hero, was diagnosed with ALS. Doctors gave him two to five years to live. So that is what Steve chose to do: live. This film incorporates personal video journals from Gleason for his then-unborn son to footage of his adventures undertaken as part of his mission to live his life to the fullest.

Bill Burr: You People Are All the Same
2012, Documentario
8.3

Commedia: Sfuriate su chirurgia estetica, reality e arrivo degli zombie. Questo tipo ha tanta energia repressa!

Koyaanisqatsi
1982, Documentario
8.3

Documentari, Musica: A motion picture essay which takes a revealing and shocking look at modern life and its imbalances. The first film in a trilogy which was followed by Powaqtsi.